UCV – Escuela de Comunicacion Social

Asignatura de Italiano del prof. Attilio Folliero

Mio zio è stato sulla luna (1987)

Posted by Prof. Attilio Folliero su 12/09/2010

Attilio Folliero, Mio zio è stato sulla luna
Lucera (Foggia), 1987

(Agli emigranti)
Mio zio era tornato
per una lieta occasione
al paese rimpianto.Malinconico e triste
dopo la festa
la nuova partenza.

Ero con lui
in quei bui minuti.

Molti anni prima
partito a cercare lavoro
aveva lasciato
con grande rimpianto
il paese, l’amicizia e tutto l’affetto.

Da quel giorno lontano
un sogno soltanto
tornare alla cuna.

Ora che lasciava il lavoro
per il meritato riposo
il suo sogno contava le ore.

Mio zio è stato sulla luna
da quel giorno lontano
dalla casa al lavoro
andata e ritorno
c’era la luna.

Il suo sogno lasciare la luna
e tornare alla cuna.

Ma fu il sogno a lasciare la luna.

Mio zio è morto
ammazzato dal duro lavoro.

Seppellito nel paese straniero
neppure da morto
ha realizzato il suo sogno.

Mio zio è rimasto sulla luna.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...