UCV – Escuela de Comunicacion Social

Asignatura de Italiano del prof. Attilio Folliero

03.13 – Nomi grammaticalmente femminili

Posted by Prof. Attilio Folliero su 28/03/2011

A cura del prof. Attilio Folliero
 
Nomi grammaticalmente femminili (Scaricare/Descargar)
 
Alcuni nomi, anche se grammaticalmente femminili, si riferivano quasi esclusivamente a uomini. Nomi come la recluta,la guardia, la sentinella, la scolta, la guida, la vedetta, la spia sono grammaticalmente femminili, ma un tempo indicavano soprattutto persone di sesso maschile. Ciò era dovuto al fatto che si riferivano ad alcune professioni, precluse alle donne.
Le professioni di militare o agente di polizia (guardia) erano riservate solo agli uomini, quindi la recluta, la sentinella, la guardia poteva essere solamente maschile. Oggi tali professioni sono aperte anche alle donne, per cui possiamo avere una recluta donna o una guardia donna.
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...