UCV – Escuela de Comunicacion Social

Asignatura de Italiano del prof. Attilio Folliero

05.05 – Alterazione dell’aggettivo qualificativo

Posted by Prof. Attilio Folliero su 30/03/2011

A cura del prof. Attilio Folliero

Alterazione dell’aggettivo qualificativo (Scaricare/Descargar)

Anche l’aggettivo qualificativo, esattamente come il nome, può subire un’alterazione mediante gli stessi suffissi. Pertanto possiamo avere le forme:

  • Accrescitiva mediante l’aggiunta del suffisso one. Esempi: bellone (da bello); bruttone (da brutto); grassone (da grasso);
  • Diminutiva mediante l’aggiunta del suffisso ino o ello. Esempi: bellino (da bello); bruttino (da brutto); piccolino (da piccolo); poverello (da povero);
  • Vezzeggiativa mediante l’aggiunta del suffisso uccio, uccia, oppure etto. Esempi: belluccio (da bello); bassetto (da basso); palliduccia (da pallida);
  • Peggiorativa mediante l’aggiunta del suffisso accio o astro. Esempi: cattivaccio (da cattivo); bruttastro (da brutto).
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...