UCV – Escuela de Comunicacion Social

Asignatura de Italiano del prof. Attilio Folliero

09.08 – Gradi e alterazioni dell’avverbio

Posted by Prof. Attilio Folliero su 14/05/2011

a cura del prof. Attilio Folliero
 
Gradi e alterazioni dell’avverbio (Scaricare/Descargar)
 
Gli avverbi qualificativi, esattamente come gli aggettivi qualificativi ed alcuni avverbi di luogo e di tempo, hanno il comparativo ed il superlativo. Esempi:
Avverbio: celermente;
Comparativo:più (meno, tanto, così) celermente;
Superlativo:  celerissimamente;
 
Avverbio: spesso;
Comparativo:più (meno, tanto, così) spesso;
Superlativo:  spessissimo;
 
Avverbio: lontano;
Comparativo:più (meno, tanto, così) lontano;
Superlativo:  lontanissimo.
 
Gli avverbi che derivano dagli aggettivi che hanno il comparativo ed il superlativo,formano il comparativo ed il superlativo allo stesso modo. Esempi:
  
Aggettivo
Avverbio
Comparativo
Superlativo
buono
bene
meglio
ottimamente
cattivo
male
peggio
pessimamente
grande
grandemente
maggiormente
massimamente
piccolo
poco
meno
minimamente
Molto
molto
più
moltissimo

Alterazione dell’avverbio
 
Alcuni avverbi ammettono anche l’alterazione..Esempi:
  • bene, benino, benone;
  • male, maluccio, malaccio;
  • poco, pochino, pochetto, pochettino;
  • presto, prestino, ecc.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...